1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpm svetta in Borsa, Cda martedì prossimo su nuova governance e aumento di capitale

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Popolare di Milano brillante a Piazza Affari, dove mostra un balzo di quasi 6 punti percentuali a 1,30 euro, in netta controtendenza rispetto all’indice di riferimento Ftse Mib che perde il 3% a 13.690 punti. Martedì prossimo il Consiglio di amministrazione dell’istituto di piazza Meda dovrebbe deliberare la nuova governance che vedrebbe una maggiore separazione tra proprietà (ovvero i soci dipendenti) e gestione (verrebbe introdotta la figura dell’amministrazione delegato). “Se dovesse esserci invece un ulteriore scontro tra i soci dipendenti e la Banca d’Italia non potremmo escludere un commissariamento”, ipotizza Intermonte nella nota odierna raccolta da Finanza.com.

Il prossimo Cda, inoltre, dovrebbe decidere anche l’ammontare definitivo dell’aumento di capitale fino a 1,2 miliardi di euro. “A differenza di quanto pensavamo – sostengono gli analisti di Equita – l’aumento di capitale non dovrebbe partire il 3 ottobre, probabilmente non c’è ancora l’ok della Consob al prospetto oppure non lo si attende in tempo utile per far partire l’operazione entro quella data”.