Bpm smentisce le possibili dimissioni di Bonomi, crolla il titolo in Borsa

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 26/09/2012 - 11:10
Tonfo della Popolare di Milano a Piazza Affari, in scia alle indiscrezioni, smentite, sulle possibili dimissioni del presidente del Consiglio di gestione, Andrea Bonomi. A riportare le voci è stato questa mattina Il Messaggero, secondo cui il numero uno dell'istituto milanese starebbe pensando di lasciare il suo ruolo in cerca di un sostituto. Fonti vicine alla banca di Piazza Meda smentiscono categoricamente i rumors, definendoli destituiti di ogni fondamento. Il titolo al momento sul Ftse Mib cede il 4,57% a quota 0,430.
COMMENTA LA NOTIZIA