Bpm resiste alle vendite a Piazza Affari, Bonomi detiene il 2,6% -2-

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 04/10/2011 - 09:55
Investindustrial, secondo indiscrezioni di stampa, potrebbe puntare ora a crescere in Bpm fino al 9,9%, soglia oltre la quale è necessaria l'autorizzazione da parte di Bankitalia. A Piazza Affari il titolo Bpm, che la scorsa settimana è stato protagonista di un vero e proprio rally, viaggia in controtendenza rispetto all'indice di riferimento Ftse Mib guadagnando circa lo 0,5% a 1,765 euro. "Il recente rialzo è legato quindi all'ingresso nel capitale di Investindustrial e secondo i nostri calcoli l'esborso dovrebbe essere stato pari a 15-20 milioni di euro", sottolineano gli esperti di Intermonte secondo cui è difficile dire "se vi saranno ulteriori acquisti prima dell'aumento di capitale".
COMMENTA LA NOTIZIA