BPM presto al 20% in CR Asti

Inviato da Redazione il Gio, 22/04/2004 - 09:40
Il cda della Banca Popolare di Milano ha deliberato ieri di procedere al perfezionamento in tempi brevi della trattativa fra BPM e Deutsche Bank per la cessione, da parte della DB alla Popolare di Milano, del 20% della Cassa di Risparmio di Asti. L'operazione sarà attuata tramite la Banca di Legnano, controllata del Gruppo Bipiemme, che ha in programma un aumento del capitale sociale di 80 milioni di euro riservato all'istituto francese Crédit Industriel et Commercial, che di conseguenza verrà a detenere nella "Legnano" una partecipazione del 6,49%. La Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, maggior azionista dell'istituto piemontese con il 51% del capitale, ha espresso il suo preliminare gradimento all'ingresso della BPM nella CR Asti.
COMMENTA LA NOTIZIA