1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpm poco mossa: per analisti possibile una svolta da cda odierno

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Occhi puntati sulla Banca Popolare di Milano in Borsa. Il titolo dell’istituto guidato da Roberto Mazzotta accusa un ribasso dello 0,26% scambiando a 8,94 euro. Oggi si riunisce il consiglio di amministrazione della banca che – oltre a definire l’offerta per gli sportelli di Unciredito insieme ad un consorzio di altre popolari – dovrebbe pronunciarsi informalmente sulla proposta del presidente di dimissioni anticipate immediate, necessarie per sbloccare l’empasse sulla strategia. La partita non si gioca però sul velluto: gli amministratori rappresentanti dell’Associazione amici della BPM preferirebbero invece il rinnovo anticipato dei vertici dell’associazione per poi procedere alla nomina di un nuovo Cda. Le sigle sindacali che esprimono i membri dell’associazione si sono recentemente divisi sulle scelte strategiche e non ci sarebbe unanimità sull`iniziativa di dimissioni anticipata del Cda. Ad ogni modo gli analisti di Euromobiliare che sulla Bpm confermano il consiglio d’acquisto fino a 12,4 euro sono dell’idea che in caso di successo di questa iniziativa aumenterebbero le chance di attuazione del processo interno di riforma della governance, scenario
che attualmente non è scontato nei prezzi del titolo.