Bpm pesante in Borsa. Il maxi aumento batte le attese degli analisti -1

Inviato da Micaela Osella il Mer, 20/04/2011 - 09:19
Indietro tutta per la Bpm. Il titolo dell'istituto di Piazza Meda cede il 3,88%, scambiando a quota 2,42 euro. La Banca Popolare di Milano ha messo al bando le baruffe e fatto quadrato. L'aumento di capitale si farà e sarà maxi. La ricapitalizzazione potrebbe arrivare a sfiorare 1,2 miliardi di euro. Dopo oltre 5 ore di consiglio straordinario è arrivata la risposta a Palazzo Koch, contenuta in un comunicato di quattro pagine, approvato all'unanimità dai consiglieri ma dopo una discussione piuttosto accesa. Il Cda, preso atto dei rilievi e delle richieste della Banca d'Italia e, nel riservarsi di esprimere le proprie controdeduzioni ai rilievi ispettivi nei termini di legge, ossia 60 giorni ha deciso di adottare provvedimenti idonei a recepire le prescrizioni dell'Autorità di Vigilanza.
COMMENTA LA NOTIZIA