1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpm: partito l’aumento di capitale da 500 milioni, nuove azioni a 0,43 euro

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al via oggi l’aumento di capitale da 500 milioni di euro di Bpm. Mercoledì scorso il consiglio di Gestione di Bpm ha deliberato di emettere 1.162.161.765 azioni ordinarie da offrire in opzione a 0,43 euro per azione, prezzo a sconto di quasi il 35% rispetto ai livelli a cui quota attualmente il titolo, nel rapporto di 9 azioni ogni 25 possedute. I diritti di opzione saranno esercitabili dal 5 al 23 maggio e negoziabili dal 5 al 16 maggio. L’aumento di capitale è integralmente garantito dal consorzio di banche composto da Barclays Bank PLC, Deutsche Bank AG, London Branch, J.P. Morgan Securities plc e Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A. che agiranno in qualità di Joint Global Coordinator e Joint Bookrunner e Citigroup Global Markets Limited che agirà in qualità di Joint Bookrunner ai sensi di un contratto di garanzia sottoscritto in data odierna. Nell’ambito dell’Offerta Banca Akros S.p.A. agirà quale Joint Global Coordinator.
Buona l’intonazione a Piazza Affari del titolo Bpm che sale in avvio di seduta dell’1,78% a quota 0,659 euro.