Bpm: partita ieri l'offerta sui bond, ma probabilmente non è conveniente

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 08/12/2009 - 08:20
La Banca Popolare di Milano ha lanciato ieri l'offerta su due sue obbligazioni, ma allo stesso tempo ne ha "sconsigliato" l'adesione. Ieri è partita l'offerta pubblica di acquisto su due bond emessi anni fa dalla banca meneghina per un importo complessivo di 460 milioni di euro. Ma l'istituto, su sollecitazione della Consob, ha dovuto ammettere sul documento d'offerta quanto l'investimento sia poco vantaggioso. Infatti, secondo alcuni calcoli, sarebbe più conveniente tenere i titoli e non aderire all'Opa. La decisione spetta ai risparmiatori che avranno tempo per pensare fino al 16 dicembre.
COMMENTA LA NOTIZIA