Bpm: occhi puntati su cds alle 11 per nomina ceo, punto interrogativo su dg Chiesa

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 26/10/2011 - 09:22
Grande attesa per oggi alle 11 quando si riunirà il neo eletto consiglio di sorveglianza della Popolare di Milano. L'organo è chiamato a nominare a breve termine il consigliere delegato dell'istituto di credito per rientrare nei tempi dell'aumento di capitale programmato per il 31 ottobre. A complicare il tutto la lettera inviata nei giorni scorsi da parte della Banca d'Italia. Via Nazionale ha richiesto un'assoluta discontinuità con la gestione precedente della banca e questo ha messo in discussione la poltrona dell'attuale direttore generale Enzo Chiesa. Le ultime indiscrezioni di stampa parlano di un possibile mandato a tempo fino alla riunione della prossima assemblea dei soci in calendario ad aprile. Oppure la nomina di un consigliere delegato di garanzia, visto di buon occhio da Bankitalia, che spartirebbe le deleghe con Chiesa.
COMMENTA LA NOTIZIA