BPM: Moody's taglia rating a Ba3, rimane sotto osservazione per possibili downgrade

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 16/05/2013 - 08:42
Scure di Moody's su Banca Popolare di Milano, concludendo così la revisione avviata a novembre 2012. L'agenzia statunitense ha tagliato il rating sui depositi di lungo termine e sul debito senior dell'istituto di piazza Meda a Ba3 dal precedente Baa3. I nuovi giudizio sono stati posti sotto osservazione per possibili ulteriori downgrade. La bocciatura e la revisione sono giunti, spiegano gli analisti, in scia ai timori su il deterioramento della qualità dell'attivo della banca meneghina e la sua concentrazione sul settore immobiliare; la pressione sugli utili che è attesa persistere a causa delle significative perdite registrate nel 2011 e nel 2012; la modesta base di capitale che comporta una capacità limitata di assorbire le perdite.
COMMENTA LA NOTIZIA