1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpm: Moody’s alza rating lungo termine dopo ok a fusione con Banco Popolare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’agenzia di rating Moody’s Investors Service, a seguito dell’approvazione del progetto di fusione tra Banca Popolare di Milano e il Banco Popolare, ha alzato il Long term deposit rating sull’istituto milanese a “Ba1” da “Ba2” e il Baseline Credit Assessment a “b1” da “b2”. L’outlook rimane Stabile. Moody’s ha confermato inoltre i rating di breve termine di Bpm a “Not-Prime”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ACCELERA LO SVILUPPO IN EUROPA

LIVIA Group acquista il 100% di Hitachi Systems CBT

LIVIA Corporate Development annuncia l’acquisizione del 100% del capitale azionario di Hitachi Systems CBT, società di proprietà di Hitachi. L’operazione prevede anche il rebranding di Hitachi Systems CBT che continuerà …

ITALIA

Tamburi supera il 3% in Ovs

Tamburi Investment Partners (Tip) ha superato lo scorso 18 dicembre la soglia di rilevanza del 3% di partecipazione in Ovs. Lo comunica in una breve nota la società guidata da …