BPM: Montani si dimette, Davide Croff è il nuovo consigliere delegato

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 31/10/2013 - 09:19
Montani lascia la BPM. In una nota l'istituto meneghino ha comunicato che il consigliere delegato di BPM, Piero Luigi Montani, "ha rassegnato le dimissioni dalla carica con decorrenza immediata per giusta causa, rappresentando le motivazioni in un lettera riservata. Allo stato, i termini economici della cessazione del rapporto del Consigliere Delegato non sono determinabili. eventuali determinazioni al riguardo saranno comunicate senza indugio al mercato".

"Il consiglio di gestione della Banca - prosegue la nota - ha quindi preso atto delle dimissioni di Montani e, nelle more della reintegrazione del Consiglio stesso che, ai sensi del vigente Statuto dovrà avvenire senza indugio ad opera del Consiglio di Sorveglianza, ha nominato quale consigliere delegato Davide Croff".

"In tale contesto il consiglio di gestione ritiene essenziale l'adozione da parte del consiglio di sorveglianza, nel rispetto delle proprie competenze, dei provvedimenti conseguenti alle dimissioni di Piero Luigi Montani e necessari per dare stabilità al management alla banca, affinché quest'ultimo possa proseguire, in un orizzonte temporale adeguato e secondo quanto richiesto dal mercato, nel percorso di rilancio della banca e dare esecuzione all'aumento di capitale deliberato dall'assemblea straordinaria del 22 giugno scorso", conclude la nota.
COMMENTA LA NOTIZIA