Bpm: le svalutazioni penalizzano i conti del primo semestre

Inviato da Luca Fiore il Mar, 28/08/2012 - 19:03
Bipiemme chiude i primi sei mesi in rosso. La Banca Popolare di Milano ha annunciato che a causa di 239,4 milioni di svalutazioni i primi sei mesi del 2012 si sono chiusi con un rosso di 131,3 milioni di euro. Al netto delle svalutazioni il semestre evidenzia un utile netto normalizzato di 97 milioni. Nel dettaglio del conto economico, il margine di interesse è salito a 455 milioni (+9,3% a/a) mentre i proventi operativi si sono attestati a 794 milioni (+6,3% a/a). Segno più anche per i costi, in crescita tendenziale dell'8,9%. Al 30 giugno il Tier 1 risultava pari al 9%, dall'8,3% di fine marzo 2012.
COMMENTA LA NOTIZIA