1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpm: incertezza sul Ftse Mib dopo conferma aumento di capitale fino a 1,2 mld

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bpm riduce i guadagni a Piazza Affari dopo il buon avvio mattiniero in scia alla conferma dell’iter dell’aumento di capitale fino a 1,2 miliardi di euro. Ieri infatti il consiglio di amministrazione della banca di piazza Meda ha deciso all’unanimità di esercitare la delega ricevuta dall’assemblea del 25 giugno. Poi sarà la volta, oggi o lunedì, della presentazione in Consob del filing per l’operazione. Velo nero sull’entità dell’aumento. Lo stesso Dg Enzo Chiesa spiega che influirà sulla decisione un confronto con Banca d’Italia, prendendo in considerazione anche l’andamento dei mercati ma sottolineando che l’ammontare non discosterà dagli 1,2 miliardi di euro. Sullo sfondo: ieri a Piazza Affari l’istituto di Massimo Ponzellini ha capitalizzato 631,74 milioni di euro, quindi la ricapitalizzazione si preannuncia impegnativa per la banca.
Con l’aumento la banca milanese porterà il Core Tier1 all’8,3% rispetto al precedente 5,7% rilevato nella semestrale approvata ieri dal board.
Nel momento in cui si scrive il titolo Bpm lascia lo 0,13% a quota 1,52 euro.