1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpm in difficoltà, non convince valore concambio

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Circa 1,70 azioni Bpm ogni azione Bper. Sarebbe questo l’accordo sul concambio raggiunto nella giornata di ieri tra l’istituto milanese e quello emiliano. Il titolo Bpm non ha preso bene la notizia e al momento cede l’1,77% a 12,24 euro. “Se così fosse – commentano oggi gli analisti di Euromobiliare – non ci sarebbe spazio per l’ottimizzazione della struttura di capitale della combibed entity tramite un jumbo dividend pre-fusione da parte di Bper (come fatto da Bpi). Nelle stime di Euromobiliare il concambio era fermo a 1,3 più lo stacco di un dividendo straordinario di 3,7 euro da parte di Bper. Novità anche sul fronte sinergie, che dovrebbero essere di 390 milioni di euro secondo quanto riportato dalla stampa, rispetto ai 300 mln stimati dal broker italiano. “Ci sembra un’ipotesi molto aggressiva perchè pari all’11% della base costi pro-forma della combined entity e perchè è sopra i risparmi di costo previsti nelle ultime tre operazioni di fusione (8,8% per Bpvn-Bpi, 9,2% per Ubi Banca e 10,6% Intesa Sanpaolo)”, sottolineano da Euromobiliare.