Bpm: Giarda, aumentare redditività e patrimonio per restare indipendenti

Inviato da Luca Fiore il Lun, 09/12/2013 - 19:51
"L'idea non esiste". Così Piero Giarda, candidato alla presidenza del Consiglio di sorveglianza della Popolare di Milano, ha definito l'ipotesi di un'aggregazione. La nostra lista "punta a garantire la futura indipendenza della banca attraverso un incremento della redditività e della patrimonializzazione", ha detto Giarda nel corso di una riunione con soci e dipendenti a Monza.

Secondo il concorrente di Giarda, Piero Lonardi, la lista guidata dall'ex ministro punterebbe a una fusione con un'altra popolare.
COMMENTA LA NOTIZIA