Bpm: fusione per incorporazione di WeTrade SIM in WeBank

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 14/12/2010 - 17:36
Semplificazione tra le società online del gruppo Bpm. Nell'ambito del progetto diretto allo sviluppo del comparto online, ieri sera è stato stipulato l'atto di fusione per incorporazione di WeTrade SIM SpA in WeBank SpA, società interamente controllate da Banca Popolare di Milano. La fusione avrà efficacia dal 18 dicembre e effetti civilistici/contabili e fiscali dal 1 gennaio 2010. La società incorporante aumenterà il capitale sociale da 23.301.404 a 54.186.349 euro, mediante l'emissione di 30.884.945 nuove azioni ordinarie, da nominali 1 euro, aventi godimento 1° gennaio 2010, che verranno assegnate a Banca Popolare di Milano, socio unico di entrambe le società, in cambio delle 1.875.000 azioni ordinarie della società incorporanda, da annullare per effetto della fusione.
COMMENTA LA NOTIZIA