Bpm: per Equita il matrimonio ideale è con la Banca Popolare dell'Emilia Romagna -2-

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 16/06/2011 - 11:50
Quotazione: B P EMILIA ROMA
E allora ecco l'idea. Dopo aver analizzato l'impatto di una fusione con Banco Popolare, Ubi Banca e Banca Popolare dell'Emilia Romagna, Equita è arrivata a ipotizzare che "la Bper è la principale candidata alla fusione con Bpm in quanto, con una partecipazione all'assemblea di oltre 30 mila soci, potrebbe definitivamente relegare i sindacati in minoranza". Inoltre, spiega il broker per rafforzare la sua view, "in un deal con Bper, gli azionisti di piazza Meda avrebbero inoltre il maggior impatto positivo e l'operazione avrebbe molto senso anche dal punto di vista industriale per entrambe le banche".
COMMENTA LA NOTIZIA