1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpm: emesso lo Standard Ethics Rating di livello EE-

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Standard Ethics comunica di avere emesso lo Standard Ethics Rating di livello “EE-” alla Banca Popolare di Milano. E’ quanto si legge in una nota in cui viene precisato che la comunicazione ufficiale sulla nuova attribuzione segue la sospensione avvenuta in data 26 luglio 2012.

“A seguito della nuova istruttoria – spiega la nota – si ritiene che la Banca sia allineata ai principali requisiti in tema di sostenibilità, responsabilità sociale d’impresa (CSR) e Corporate Governance alla luce delle richieste volontarie europee, con particolare rilievo ai principi di sussidiarietà, democrazia economica, diritti sindacali. Anche la rendicontazione generale e socio-ambientale a carattere volontario è adeguata, così come le informazioni pubbliche fornite via web”.

“Tuttavia, si riscontrano alcuni elementi su cui è possibile, per la Banca, effettuare miglioramenti. Tra essi se ne citano tre. Si osserva sia nelle policy aziendali e sia nei documenti di governance, che sono migliorabili i riferimenti alle politiche dell’Unione Europea e dell’OCSE in fatto di CSR e governance, così come non appare presa in sufficiente considerazione la Strategia Europa 2020. La composizione quali-quantitativa degli organi apicali non è in linea con quanto auspicato dalla Commissione Europea e dall’OCSE poiché non è equilibrata in fatto di genere e di esperienze internazionali: ad un genere appartengono solo 5 consiglieri su 23 e non vi sono cittadini europei diversi dagli italiani. Allo stato attuale, nei documenti della banca non si trova formale ed esplicita menzione del principio europeo Comply or Explain in relazione alle comunicazioni sulla CSR. Problema che caratterizza il complesso del sistema bancario italiano”.