BPM: domani l'assemblea per nuovo presidente CdS. Tra i nomi Flick, Coppini, Lonardi e Cavallari

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 21/06/2013 - 11:26
Tonica la Popolare di Milano, in vista dell'assemblea di domani chiamata tra le altre cose a nominare il nuovo presidente del consiglio di sorveglianza di Piazza Meda. Per Il Sole 24 Ore, in pole position per la poltrona più alta dell'istituto di credito ci sarebbe Giuseppe Coppini, sostenuto dai sindacati interni, mentre sarebbero basse le chances di vittoria per Giovanni Maria Flick, il candidato proposto da Investindustrial di Andrea Bonomi e, scrive il Sole, gradito a Banca d'Italia.

Altri nomi però sono spuntati in alternativa a Coppini: si parlerebbe di Maurizio Cavallari, uno dei tre dissidenti che ad aprile hanno presentato un progetto alternativo a quello di Bonomi che prevedeva la trasformazione in spa ma anche quello di Piero Lonardi, presidente del Comitato soci non dipendenti.

L'assemblea non è però il solo appuntamento caldo di quest'estate: prossima settimana infatti dovrebbe arrivare l'ok da Via Nazionale al rimborso dei Tremonti bond mentre a metà luglio sarà la volta dei risultati dell'ispezione svolta dalla Vigilanza nei mesi scorsi. Nel frattempo il titolo sul Ftse Mib segna un rialzo dell'1,13% a 0,366 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA