Bpm: crolla titolo a Piazza Affari dopo il credit watch negativo di S&P's

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 03/04/2012 - 11:21
Bpm maglia nera sul Ftse Mib, in scia alla mossa di Standard & Poor's. L'agenzia internazionale ha annunciato di aver messo sotto osservazione il rating dell'istituto di Piazza Meda (BBB-) per un possibile downgrade dopo che i risultati di quarto trimestre hanno evidenziato tra le altre cose perdite superiori alle attese. Nei prossimi mesi S&P's valuterà il piano industriale e, nel giudizio finale se confermare o meno il giudizio, terrà conto di eventuali azioni di cost cutting e trend dell'asset quality. " Un eventuale downgrade - spiega Equita nella nota odierna - sarebbe una notizia negativa perché sarebbe la prima banca italiana di medie dimensioni declassata a junk. Questa eventualità renderebbe dal punto di vista operativo più problematico fare funding con la clientela retail che presenta un profilo di rischio non adeguato a un rating junk", conclude la Sim milanese che mantiene inalterata la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 0,6 euro. Il titolo al momento cede il 4,65% a quota 0,39.
COMMENTA LA NOTIZIA