1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpm chiude il contenzioso con il Fisco, il mercato attende l’operazione Anima -1-

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Popolare di Milano fa pace con il Fisco. L’istituto di piazza Meda ha annunciato ieri di aver chiuso il contenzioso con l’Agenzia delle Entrate che prevede un pagamento di 186 milioni di euro per chiudere tutte le vertenze aperte in merito alle operazioni di finanza strutturata che sarebbero avvenute nel periodo 2004-2008 al solo scopo di ridurre l’imponibile. Il Fisco aveva sollevato circa 315 milioni di euro di contestazioni, a cui andavano aggiunte sanzioni ed interessi che avrebbero portato il complesso delle richieste a circa 600 milioni di euro.

La banca guidata da Massimo Ponzellini, che aveva ricevuto dal Cda il compito di chiudere la transazione, ha chiuso quindi il contenzioso con un downpayment pari al 30% delle richieste. Adesso il mercato aspetta la conclusione della fusione di Anima, società attiva ne risparmio gestito controllata dalla Bpm, con Prima (70% Clessidra, 30% Monte dei Paschi). L’operazione, che potrebbe avere luogo entro fine anno, dovrebbe generare circa 200 milioni di euro di capital gain e compensare l’accordo con il Fisco.