1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpm: Chiesa, esito voto assemblea su innalzamento deleghe per noi cambia poco

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Se l’assemblea si opporrà all’aumento delle deleghe da 3 a 5, l’unico contraccolpo sarebbe a livello di esposizione mediatica, per noi invece cambia veramente poco a livello di gestione della banca”. Lo ha detto Enzo Chiesa, direttore generale di Bpm, nel corso della conference call sull’aggiornamento dei conti dell’istituto dopo l’esito del recente rapporto ispettivo di Bankitalia, rispondendo a una domanda circa il contraccolpo di un’eventuale no dei soci all’innalzamento delle deleghe di voto da 3 a 5 richiesto da Bankitalia.
Gli Amici della Bpm, associazione che raggruppa gli azionisti dipendenti, sarebbero pronti a schierarsi contro l’innalzamento delle deleghe assembleari, caldeggiato da Bankitalia, da tre a cinque. L’assemblea straordinaria è in programma il prossimo 25 giugno.