Bpm: Castagna nuovo Ceo, tonfo del titolo a Piazza Affari

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 20/01/2014 - 11:23
Banca Popolare di Milano (Bpm) in deciso ribasso a Piazza Affari. Il titolo sul Ftse Mib viaggia con una flessione del 3,18% a 0,518 euro. Senza troppe sorprese il consiglio di sorveglianza di Bpm presieduto da Piero Giarda ha confermato le attese e ha nominato Giuseppe Castagna come nuovo consigliere delegato di Piazza Meda e Mario Anolli alla carica di presidente del consiglio di gestione. Gli altri componenti del CdG sono Davide Croff, Paola De Martini e Giorgio Girelli. Ora le nomine dovranno essere ratificate dallo stesso consiglio di gestione convocato da Anolli per domani martedì 21 gennaio. E' stata inoltre stabilita la retribuzione dei manager: nel rispetto delle nuove disposizioni di Banca d'Italia in materia di remunerazione, questa è stata fissata a 1,6 milioni di euro annui, di cui 800 mila di componente fissa e 800 mila variabile.
COMMENTA LA NOTIZIA