Bpm: Bankitalia rimuove integralmente requisiti aggiuntivi patrimoniali

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 25/06/2014 - 15:21
La Banca d'Italia ha disposto la rimozione integrale degli add-on patrimoniali (requisiti aggiuntivi patrimoniali) imposti alla Popolare di Milano dopo gli accertamenti effettuati dal settembre 2010 al marzo 2011. E' quanto comunica in una nota l'istituto di piazza Meda. Sulla base dei risultati al 31 marzo scorso, a seguito dell'integrale sottoscrizione dell'aumento di capitale da 500 milioni di euro, della parziale cessione detenuta in Anima Holding e dell'integrale rimozione degli add-on sul patrimonio, il Common Equity Tier 1 Ratio di Bpm sale dal 7,30% all'11% circa.
COMMENTA LA NOTIZIA