BPM: balzo dell'utile nel primo trimestre

Inviato da Luca Fiore il Mar, 15/05/2012 - 18:25
La Banca Popolare di Milano ha chiuso il primo trimestre 2012 con un utile netto di 64,3 milioni, il 52,1% in più rispetto al primo trimestre 2011. L'incremento è attribuibile "alla buona performance -si legge nella nota diffusa dalla società- del margine di interesse e dei proventi dell'attività finanziaria, cui si aggiunge la flessione dei costi operativi". A fine marzo 2012 il margine di interesse si posiziona a 226,6 milioni, in aumento del 9,3%, mentre gli oneri operativi scendono dell'1,5% a 261,8 milioni. Per quanto riguarda i ratios patrimoniali, il Core Tier 1 si attesta all'8,30%, il Tier 1 all'8,89 % ed il Total capital ratio al 12,25%.
COMMENTA LA NOTIZIA