1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpm ancora sotto i riflettori, l’aumento da 800 milioni potrebbe partire il 31 ottobre

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Popolare di Milano resta un tema caldissimo a Piazza Affari nella settimana in cui scade il termine per la presentazione delle liste che andranno votate nell’assemblea del 22 ottobre. Secondo indiscrezioni di stampa, Bankitalia avrebbe richiesto qualche limatura al nuovo Statuto e sarebbe molto critica sulle controversie tra le diverse sigle sindacali. In attesa dell’autorizzazione del nuovo Statuto da parte di via Nazionale, l’aumento di capitale da 800 milioni di euro dovrebbe partire il 31 ottobre, termine dell’impegno del consorzio di garanzia (guidato da Mediobanca) sull’operazione. A Piazza Affari il titolo dell’istituto di piazza Meda mostra una flessione dello 0,30% a 1,665 euro.