1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpi vaglia le proposte: con Bpvn maggiori sinergie

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Bpi porta avanti le trattative sulle proposte di Bpm, Bper, Bpvn allargate alla Bpu arrivata dopo, dà mandato al presidente Piero Garda e all’ad Divo Gronchi “di valutare le loro compatibilità e sinergie rispetto alle linee strategiche di sviluppo di Bpi”. Mediobanca e Rothschild proseguiranno “il lavoro per una migliore definizione dei diversi aspetti delle proposte”. Infine, su sollecitazione dei consiglieri di Lodi, il cda decide di “approfondire, anche attraverso esperti legali, le questioni della rappresentanza degli interessi di territorio e della compagine sociale nelle possibili configurazioni di governance”. Dalle bozze delle proposte esaminate, emerge che le sinergie maggiori deriverebbero dalle nozze con Pop Verona e Novara, superiori di circa il 25% rispetto a quelle di Bpm. Ma sul piano delle intese di governance e del contesto generale, Pop Milano sarebbe favorita.