1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpi: piano 2006-09, prevista cessione asset non strategici per 1,5 mld

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Popolare Italiana prevede all’interno del piano industriale 2006-2009 la dismissione di asset non strategici per un totale di 1,5 miliardi di euro, di cui partecipazioni non strategiche per un valore di circa un miliardo di euro che saranno oggetto di progressiva dismissione; immobili non strumentali dismissibili per circa 300 milioni di euro nell’arco temporale del piano industriale e anche la cessione di crediti non performing del valore lordo 950 milioni di euro per circa 200 milioni di euro. Lo comunica l’istituto in una nota che presenta le linee guida e gli obiettivi da raggiungere entro il 2009, nella quale viene spiegato come avverrà la razionalizzazione del portafoglio finanza proprietaria. L’obiettivo per il 2009 è di ridurre da 4,2 miliardi di euro a 3 miliardi di euro il portafoglio delle attività finanziarie detenute per la negoziazione, che risulterà composto per l’80% da bond e per il rimanente da equity.