1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpi in netto calo, il denaro sospinge Antonveneta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Amaro avvio di seduta per Banca Popolare Italiana, che al momento fa segnare un secco calo dell’1,93% a 8,23 euro. Apparentemente di buon umore invece Antonveneta, che sale dello 0,91% attestandosi a 25,64 euro. La Consob ha deliberato ieri la sospensione, in via cautelare, dell’offerta pubblica di acquisto (Opa) obbligatoria e dell’offerta pubblica di acquisto e scambio (Opas) volontaria promosse dalla ex Popolare di Lodi sulle azioni ordinarie dell’istituto patavino, a causa della “grave carenza” di informazioni fornite al mercato. Inoltre, sempre ieri, l’assemblea di Antonveneta ha votato a maggioranza la lista di candidati per il nuovo consiglio di amministrazione votata da Abn Amro. Il cda nuovo di zecca, subito dopo la riunione dei soci, ha nominato alla presidenza della banca padovana l’ex ministro Augusto Fantozzi e ha designato come amministratore delegato l’uscente Pier Luigi Montani.