Bpi: Gronchi, "prematura ipotesi di trasformazione in Spa"

Inviato da Redazione il Mar, 04/04/2006 - 15:53
Cambiare pelle non è per il momento nelle corde della Banca Popolare Italiana. L'ipotesi di rinascere nei panni di una società per azione è oggi assolutamente prematura. A dirlo è stato Divo Gronchi, amministratore delegato della BPI in occasione della presentazione del piano 2006-2009. "Per quanto riguarda la trasformazione in società per azioni, non solo l'argomento non è mai stato pensato nel Consiglio di Amministrazione, ma è assolutamente prematuro". Sono state le parole dell'ad.
COMMENTA LA NOTIZIA