Bpi: gli ispettori di Bankitalia presentano il conto

Inviato da Laura Vezzoli il Ven, 04/08/2006 - 08:42
Bankitalia ha scattato una fotografia su passato, presente e futuro della Bpi. Le 31 pagine delle constatazioni illustrate dal capo degli ispettori Nicola Stabile hanno setacciato la Popolare Italiana per 11 mesi fino al maggio scorso. Vengono avanzate critiche ripetute al vecchio consiglio di amministrazione e al vecchio collegio sindacale per non aver svolto la propria funzione. Nel rapporto si sottolinea anche che dovranno essere fatti ulteriori aggiustamenti sull'organizzazione e si fa riferimento più volte alla fallita scalata ad Antonveneta, avvenuta, secondo il rapporto, dando alla vigilanza informazioni non veritiere. Infine vengono previste sanzioni da 25 mila a 38 mila euro per i precedenti membri degli organi dell'istituto. Nessun pressing tuttavia sulla necessità di andare a nozze. Nella lettera di accompagnamento la vigilanza suggerisce di rendere più efficaci le procedure sui controlli, sui crediti e di integrare maggiormente il sistema informativo.
COMMENTA LA NOTIZIA