BPI: Euromobiliare, l'appeal del titolo e' destinato ad aumentare

Inviato da Redazione il Gio, 12/01/2006 - 13:17
Il titolo della Banca Popolare Italiana con la sua ricca dote di vicissitudini riscuote successo a Piazza Affari. E' in atto un restyling che tocca tutti i vertici. Il Cda di ieri dell'istituto ha infatti deliberato la lista di consiglieri da proporre all'assemblea di fine gennaio. Come notano gli esperti di Euromobiliare "la lista presentata da Gronchi pare contenere troppi soggetti non appartenenti all'area di Lodi con il timore di alcuni consiglieri uscenti che possa essere messa a rischio l'indipendenza della banca". In effetti solo due consiglieri uscenti tra cui l'attuale ad Olmo si sono ripresentati e come atteso Giarda si candiderà alla presidenza. Quindi il verdetto degli analisti della casa d'affari è di accumulare il titolo fino a 9,2 euro. "Secondo noi l'appeal speculativo di BPI è destinato ad aumentare nelle prossime settimane", precisano, "quando si insedierà il nuovo board che sarà il referente di qualsiasi eventuale aggregazione".
COMMENTA LA NOTIZIA