Bpi debole, per Fox-Pitt, Kelton target a 9,5 euro

Inviato da Redazione il Mar, 03/01/2006 - 12:50
Dopo il calo dello 0,61% accusato al termine della giornata di ieri, per Banca Popolare Italiana è una nuova giornata scandita dalla lettera. Al momento infatti l'azione della ex Popolare lodigiana passa di mano a 7,395 euro, lasciandosi alle spalle lo 0,73%. Gli analisti di Fox-Pitt, Kelton hanno sospeso la raccomanddazione sul titolo Bpi, per il quale tuttavia individuano un target price pari a 9,5 euro. "Il nostro fair value stand-alone", precisano però dalla casa d'affari, "è pari a 9 euro ed è basato su utili netti previsti per il 2007 a quota 380 milioni di euro, con un Roe del 10,5%". Per gli esperti di Fox-Pitt, Kelton dunque non è da escludere la possibilità di aggregazioni in vista per Bpi.
COMMENTA LA NOTIZIA