Bpi il 29/3 alla prova dei conti, attese nuove rettifiche

Inviato da Redazione il Mer, 15/03/2006 - 08:45
Sarà un bilancio di drastica pulizia dei conti quello che il nuovo cda della Banca Popolare Italiana approverà il prossimo 29 marzo. Un bilancio che, stando alla breve informativa svolta dall'ad Divo Gronchi nel corso del cda di giovedì scorso, "dovrà segnare la svolta definitiva rispetto al passato". Chiusa la semestrale del 2005 con un rosso di 347,5 milioni, gli analisti in media stimavano per l'intero anno una perdita di 400 milioni. E' invece probabile che il saldo negativo sarà il doppio rispetto alle attese se, come affermato da fonti interne al cda, troverà piena accoglienza la proposta del nuovo management di fare pulizia totale di bilancio. L'intento è quello di fare subito le necessarie rettifiche alle posizioni creditorie a rischio emerse in seguito alle verifiche interne e alle ispezioni da parte di Bankitalia. le svalutazioni più corpose saranno quelle riguardanti le posizioni su Hopa-Fingruppo e Kamps-Barilla.
COMMENTA LA NOTIZIA