Bper: varato aumento di capitale gratuito da 465 mln

Inviato da Raffaele Serrecchia il Mar, 20/06/2006 - 10:33
Il consiglio di amministrazione della Banca Popolare dell'Emilia Romagna ha deliberato oggi l'aumento di capitale gratuito da 465,2 milioni di euro, tramite l'imputazione a capitale sociale delle riserve disponibili. In particolare verranno emesse 155 milioni di nuove azioni al valore nominale di 3 euro e saranno assegnate con godimento dal primo gennaio 2006 in ragione del rapporto di 2 azione ogni azione precedentemente posseduta; inoltre, i termini dei prestiti obbligazionari convertibili in essere passeranno da un rapporto di conversione uno a uno, a tre azioni per ogni obbligazione. La quotazione avverrà in seguito all'assegnazione non negoziabile a partire dal prossimo 26 giugno. A seguito dell'operazione il capitale sociale dell'istituto di credito romagnolo ammonterà a 697,8 milioni di euro. I prospetti informativi sono disponibili presso le sedi legali e sui siti internet dell'istituto e Borsa Italiana.

COMMENTA LA NOTIZIA