1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

BPER: utile in forte calo nel 2016, cedola a 6 centesimi

QUOTAZIONI Bper Banca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

BPER ha chiuso l’esercizio 2016 con un utile netto di 15,8 milioni, oltre 90 punti percentuali in meno rispetto ai 219,2 milioni del 2015.

L’utile netto di pertinenza della Capogruppo è pari a 14,3 milioni (220,7 milioni al 31 dicembre 2015) “escludendo -riporta la nota della società- le poste non ricorrenti ed i contributi ai fondi per il sistema bancario presenti nei due esercizi, l’utile netto di pertinenza della Capogruppo del 2016 risulta pari a EUR 71,5 milioni (EUR 62,1 milioni nel 2015) con un incremento del 15,2% anno su anno”.

il Common Equity Tier 1 ratio (Phased In) risulta pari al 13,80% (14,47% al 30 settembre 2016; 11,54% al 31 dicembre 2015). L’indice calcolato in regime di piena applicazione (Fully Phased), è pari al 13,27%, in riduzione di 86 bps rispetto al 30 settembre 2016.

“Le variazioni rispetto al 30 settembre derivano essenzialmente dall’inserimento nel perimetro del consolidamento prudenziale della CR Saluzzo, dall’incremento degli impieghi alla clientela e dal calo dell’utile patrimonializzabile rispetto al 30 settembre”.

Il Consiglio ha approvato la proposta di distribuire un dividendo unitario in contanti pari a 0,06 euro.