1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bper a rischio terremoto: per Pwc perplessità su valutazione effetti sisma in Abruzzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E adesso arriva l’incognita terremoto per la Banca Popolare dell’Emilia Romagna. La tragedia che il 6 aprile ha colpito l’Abruzzo potrebbe avere un impatto significativo sulla Bper, presente nell’area attraverso la controllata Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila. Secondo quanto appreso da Mf-Milano Finanza, l’esposizione relativa a crediti verso residenti nella zona coinvolta dal sisma è stimata dal gruppo in circa 600 milioni. Sono stati inoltre danneggiati immobili con valore netto contabile di 24,8 milioni. Non è ancora possibile definire con precisione le perdite definitive: perciò i revisori di PriceWaterhouse Coopers hanno approvato la relazione semestrale con un richiamo alle condizioni di oggettiva incertezza nella valutazione degli effetti del terremoto.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

CAD IT: AD Dal Cortivo nominato presidente

In sostituzione del presidente e Amministratore delegato scomparso Giampietro Magnani, il Cda di CAD IT ha conferito all’Ad Paolo Dal Cortivo l’ulteriore carica di presidente della società. Inoltre, Cecilia Rossignoli …

CORPORATE GOVERNANCE

CAD IT: AD Dal Cortivo nominato presidente

In sostituzione del presidente e Amministratore delegato scomparso Giampietro Magnani, il Cda di CAD IT ha conferito all’Ad Paolo Dal Cortivo l’ulteriore carica di presidente della società. Inoltre, Cecilia Rossignoli …