1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bper a rischio terremoto: per Pwc perplessità su valutazione effetti sisma in Abruzzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E adesso arriva l’incognita terremoto per la Banca Popolare dell’Emilia Romagna. La tragedia che il 6 aprile ha colpito l’Abruzzo potrebbe avere un impatto significativo sulla Bper, presente nell’area attraverso la controllata Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila. Secondo quanto appreso da Mf-Milano Finanza, l’esposizione relativa a crediti verso residenti nella zona coinvolta dal sisma è stimata dal gruppo in circa 600 milioni. Sono stati inoltre danneggiati immobili con valore netto contabile di 24,8 milioni. Non è ancora possibile definire con precisione le perdite definitive: perciò i revisori di PriceWaterhouse Coopers hanno approvato la relazione semestrale con un richiamo alle condizioni di oggettiva incertezza nella valutazione degli effetti del terremoto.