1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bper: conclusa operazione cessione portafoglio sofferenze

QUOTAZIONI Bper Banca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bper ha concluso l’operazione di cessione di un portafoglio di sofferenze, denominato “AQUI”, attraverso una cartolarizzazione per un valore lordo contabile pari a 1,9 miliardi e per la quale verrà richiesta la garanzia dello Stato italiano (Gacs) sulla tranche senior.
In particolare, il portafoglio sofferenze è stato ceduto al veicolo di “AQUI SPV” con emissione, in contropartita, di tre differenti classi di titoli per un ammontare complessivo pari a 618,4 milioni: una tranche senior da 544,7 milioni, una mezzanine da 62,9 milioni e una junior da 10,8 milioni. A seguito del deconsolidamento contabile del portafoglio “AQUI”, l’Npe ratio lordo pro-forma del gruppo Bper sul dato del 30 giugno 2018 pari al 17,4% è stimato al 14,4%.

Nella nota si legge che l’Npe Strategy 2018-2020 del gruppo bancario prevede la cessione di sofferenze a livello di gruppo per un ammontare lordo complessivo compreso tra i 3,5 e i 4 miliardi di euro nei 3 anni, di cui circa 3 miliardi attraverso due operazioni di “securitization”. L’operazione di cessione “AQUI” conclusa ieri, spiega la società in una nota, completa il programma di cartolarizzazioni originariamente previsto dal piano e si aggiunge alla prima operazione“4Mori Sardegna”, per la quale è già stata ottenuta la garanzia statale Gacs, finalizzata lo scorso giugno per un ammontare lordo di 900 milioni (valore lordo esigibile pari a 1 miliardo).