Bper brilla a Piazza Affari, titolo in rialzo di oltre il 10%

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 15/03/2013 - 14:02
Quotazione: B P EMILIA ROMA
Boom di acquisti di Banca Popolare dell'Emilia Romagna il cui titolo svetta a Piazza Affari di oltre il 10% a 6 euro. "Durante la conference del dopo-conti - spiega Equita nella nota odierna - il management ha confermato che la copertura dei crediti problematici (36%) e adeguata. Il core Tier 1 2012 (8,3%) dovrebbe essere mantenuto nel 2013, senza considerare i benefici dei modelli Irb (150 punti base) quindi la pressione per un aumento del cT1 via aumento di capitale si riduce". La sim milanese ha deciso di aumentare le stime 2013 per minori le rettifiche da 735 milioni a 635 milioni di euro per aver eliminato l'ulteriore effetto dell'iniziativa di BoI. Anche l'outlook sui costi del personale, post accordo sugli esodi, è migliore del previsto. L'utile 2013, prosegue il broker, sale da 35 a 142 milioni e da 248 a 294 milioni nel 2014. Alzato il target price da 6,3 a 6,6 euro e confermatoil giudizio hold. Parallelamente Exane ha inserito Bper tra le banche italiane favorite e aumentato il prezzo obiettivo a 8,3 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA