Bper: aumento sottoscritto al 99,77%, in rosso il titolo a Piazza Affari

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 21/07/2014 - 10:34
Quotazione: B P EMILIA ROMA
Male Bper nella prima seduta a Piazza Affari dopo aver concluso l'offerta in opzione delle 145.850.334 azioni ordinarie di nuova emissione. Il titolo dell'istituto di credito sul Ftse Mib segna al momento una flessione del 2,73% a 6,4 euro. Durante il periodo di offerta in opzione, iniziato il 23 giugno e conclusosi il 18 luglio, sono stati esercitati 332.615.536 diritti di opzione per la sottoscrizione di 145.519.297 azioni, pari al 99,77% del totale delle azioni offerte, per un controvalore complessivo di 747.969.187 euro. Al termine del periodo di offerta risultano pertanto non esercitati 756.656 diritti di opzione che danno diritto alla sottoscrizione di complessive 331.037 azioni ordinarie Bper, per un controvalore di 1.701.530 euro.

I diritti di opzione non esercitati saranno offerti in Borsa nelle sedute del 23, 24, 25, 28 e 29 luglio 2014, salvo chiusura anticipata. I diritti inoptati potranno essere utilizzati per la sottoscrizione delle azioni Bper, al prezzo di 5,14 euro cadauna, nel rapporto di 7 azioni ordinarie di nuova emissione ogni 16 diritti. L'esercizio dei diritti inoptati dovrà essere effettuato, a pena di decadenza, entro e non oltre il 30 luglio.
COMMENTA LA NOTIZIA