BP: utile trimestrale salito a 5,6 mld dollari, ripreso il pagamento del dividendo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

BP ha chiuso il quarto trimestre dell’anno con un utile netto di 5,6 miliardi di dollari, in rialzo rispetto ai 4,3 miliardi del corrispondete periodo del 2009. Sull’intero esercizio il gruppo petrolifero inglese ha registrato una perdita di 3,7 miliardi di dollari, contro l’utile di 16,6 miliardi dell’anno precedente. L’incidente nel Golfo del Messico ha portato a un costo complessivo sul 2010 di 40,9 miliardi di dollari. Tuttavia, BP ha annunciato oggi di riprendere la distribuzione del dividendo: il prossimo 28 marzo verrà messo in pagamento un dividendo intermedio di 0,07 dollari.