BP, triplicano i profitti trimestrali dopo il disastro nel Golfo del Messico

Inviato da Floriana Liuni il Mar, 25/10/2011 - 09:13
I profitti netti di BP sono quasi triplicati nel terzo trimestre, raggiungendo i 4,91 miliardi di dollari contro gli 1,79 dello stesso periodo del 2010, gravati dai 40 miliardi di multa presi a causa del disastro nel Golfo del Messico. Il fatturato è invece avanzato del 31% a 97,6 miliardi dai precedenti 74,65 miliardi. L'operating cash flow si è attestato a 6,9 miliardi di dollari. La compagnia ha annunciato un dividendo trimestrale di 7 centesimi per azione.
COMMENTA LA NOTIZIA