BP: scendono in campo i big dell'oil per fermare l'Odissea della Marea Nera -1

Inviato da Redazione il Gio, 22/07/2010 - 09:13
Quotazione: BP PLC
Niente da fare. La Marea Nera continua a uccidere sempre di più le coste della Louisiana. Assume sempre più i contorni di un'odissea senza fine la perdita di petrolio del pozzo Macondo nel Golfo del Messico apertasi lo scorso 20 aprile con l'esplosione della piattaforma Deepwater Horizon. Un evento senza ritorno, che sta causando il peggior disastro ecologico della storia degli Stati Uniti. E di fronte all'impotenza della Bp, quattro delle maggiori compagnie petrolifere mondiali - Exxon Mobil, Chevron, Royal Dutch Shell e ConocoPhillips - prendono l'iniziativa: sono pronte a formare una joint venture per dare una risposta a eventuali future fuoriuscite di greggio nel Golfo del Messico.
COMMENTA LA NOTIZIA