Bp: chiuso temporaneamente oleodotto in Alaska per incidente, titolo depresso (-2%)

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 10/01/2011 - 11:42
Quotazione: BP PLC
L'incubo di un nuovo incidente petrolifero pesa sul titolo Bp. Fin dai primi scambi sulla Borsa di Londra, l'azione ha mostrato un deciso calo, che nel corso della mattina si è attestato intorno a 2 punti percentuali. A deprimere il titolo del gruppo petrolifero inglese è la notizia arrivata dall'Alaska questo fine settimana: la chiusura temporanea dell'oleodotto Taps (Trans-Alaska Pipeline System) a causa di una falla scoperta nella stazione di pompaggio. L'incidente richiama alla mente quello accaduto l'anno scorso nel Golfo del Messico, che ha prodotto il maggior disastro petrolifero della storia. Bp possiede quasi il 47% del sito Taps (gli altri maggiori possessori sono ConocoPhillips con il 28% e ExxonMobil con circa il 20%).
COMMENTA LA NOTIZIA