Bouygues prevede un calo del fatturato dell'1-2% nel 2014, dopo debole semestre

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 28/08/2014 - 09:22
Il colosso francese Bouygues prevede per l'intero anno un calo del fatturato dell'1-2%, dopo un primo semestre debole. Nei primi sei mesi dell'esercizio i ricavi sono cresciuti dell'1% a 15,18 miliardi, mentre il risultato operativo corrente è sceso del 61,4% a 134 milioni. A pesare è stata la debole performance del comparto delle telecomunicazioni: il risultato "riflette principalmente il calo della profittabilità di Bouygues Telecom", si legge nella nota. In avvio di seduta il titolo Bouygues segna un calo dell'1,80% sulla Borsa di Parigi.
COMMENTA LA NOTIZIA