Bouygues lascia a Vivendi la possibilità di scegliere tra due offerte

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 02/04/2014 - 09:43
Quotazione: VIVENDI UNIVERS
Quotazione: BOUYGUES
Bouygues fa di tutto per cercare di convincere Vivendi ad accettare la sua offerta lanciata sull'operatore telefonico SFR. Dopo che ieri ha allungato la scadenza al 25 aprile, oggi Bouygues ha annunciato che lascerà a Vivendi la possibilità di scegliere fra due opzioni: quella comunicata lo scorso 12 marzo che prevede un corrispettivo più basso (11,3 miliardi) ma una partecipazione maggiore (43%) nella nuova società che si andrà a creare con la fusione tra Bouygues Telecom e SFR; e l'offerta del 20 marzo scorso che invece prevede un corrispettivo più elevato (13,15 miliardi) ma una partecipazione nella nuova società più bassa (21,5%).
Oltre a Bouygues, anche Altice, holding di controllo di Numericable, ha messo gli occhi su SFR e ha avviato trattative in esclusiva con Vivendi, fino al 4 aprile.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA
adolar scrive...