BOT, ottima asta, rendimenti in forte calo, collocati 11 mld di euro

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 10/04/2013 - 11:31
Il Tesoro italiano è riuscito a collocare 11 miliardi di euro (8 mld in bot annuali e 3 mld in bot a 3 mesi). Il rendimento del BOT a 12 mesi è sceso dall'1,28% allo 0,92%. Il bid to cover ratio è salito dall'1,50 all'1,64. Il rendimento del BOT a 3 mesi ha mostrato una flessione dallo 0,76% (registrato nell'ultima asta del 10 ottobre) allo 0,24% e il rapporto di copertura in discesa dal 2,79 all'1,90.

Asta brillante per il Tesoro Italiano che ha evidenziato dei rendimenti in forte ribasso e bid to cover ratio molto buoni. Ottimo risultato dell'asta grazie anche a un lieve allentamento delle tensioni sull'incertezza politica italiana dopo il primo incontro tra Bersani e Berlusconi e la possibile apertura di entrambi i partiti a formare il "Governissimo". L'eventuale fine dello stallo istituzionale avrebbe effetti molto positivi sui mercati almeno nel breve termine. Lo spread potrebbe tornare a scendere fino a 270 pb e il FTSE Mib potrebbe recuperare gran parte del terreno perso dopo le elezioni (ritorno verso i 17 mila punti).

I dati di tale asta aumentano anche l'ottimismo per il collocamento del BTP a 3 anni di domani e soprattutto del BTP Italia che sarà lanciato lunedì 15 aprile.

FILIPPO A. DIODOVICH
Market Strategist IG
COMMENTA LA NOTIZIA