1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borse: volatilità in ascesa, Piazza Affari recupera le perdite

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta a U per Piazza Affari. Prima un avvio positivo, poi una profonda discesa in scia alla caduta dei titoli bancari (su tutti Intesa e Unicredit) e infine una risalita al traino di Wall Street. Testimone della risalita della volatilità sui mercati è una nuova impennata dell’indice Vix, salito a 68,7 punti.


I maggiori indici azionari italiani dopo essere giunti a perdere anche più di 2 punti percentuali sono così passati in positivo, con un picco dell’S&P/Mib a +1%, per poi assestarsi sulla parità. Sopra il punto percentuale resta il rialzo del Ftse100 londinese e dell’Aex di Amsterdam, mentre il Dax avanza dello 0,36% e il Cac40 dello 0,78%.

Determinante l’apporto della buona apertura degli indici newyorkesi dove spicanno i rialzi di Hewlett Packard e Yahoo e i contenuti rassicuranti dell’audizione del segretario al Tesoro Henry Paulson e del presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, che ha parlato di alcuni segnali di miglioramento del mercato del credito.


In Europa le banche restano sotto pressione, con la peggiore performance a livello settoriale, seguite dal comparto dei servizi finanziari. In Italia, Unicredit e Intesa Sanpaolo, che in mattinata erano arrivate a perdere anche sei punti percentuali, hanno sensibilmente ridotto le perdite. In decisa ascesa invece in Europa automobilistici e oil&gas.