Borse Usa si confermano in rosso

Inviato da Luca Fiore il Gio, 20/06/2013 - 19:35
Quotazione: FACEBOOK
La seduta a Wall Street si conferma negativa. Segno meno per i listini statunitensi, penalizzati dall'annuncio che il piano di acquisto asset sarà ridotto entro fine anno. A due ore e mezza dalla chiusura il Dow Jones segna un rosso dell'1,6%, mentre S&P e Nasdaq scendono dell'1,8%. La tensione innescata dalle parole di Bernanke sta spingendo l'indice della paura, il Vix, in rialzo di quasi il 14% a 19 punti.

A livello di singole performance -1,65% per Facebook che ha presentato la nuova funzione video nel social network destinato alle foto, Instagram. La nuova funzionalità ricalca quanto fatto da Twitter che sei mesi fa ha rilasciato Vine, l'applicazione per catturare video da sei secondi.
COMMENTA LA NOTIZIA